» Viaggi

Pag. - 1 - 2 - 3

immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine

D5: Visita al museo di Giron, che narra la resistenza della piccola isola alla tentana invasione americana nella baia dei porci, nell'aprile del 1961, mediante mercenari ed esuli cubani...prossima destinazione invece: mare mare mare...con free bar...non aggiungo altro...passaggio nella bella Cienfuegos prima di raggiungere Trinidad cui passeremo le 2 prossime notti.

immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine

D6: mattinata trekking nel parco naturale El Cubano, dove un paio di km nel bosco ci portano alla splendida cascata Javira dove ci buttiamo in acqua in cerca di refrigerio dalla calura tropicale...pomeriggio tintarella, spiagge fantastiche come ormai ci siamo abituati e pignacolada come se piovesse... la serata dedicata ai corsi di ballo...qui viene naturale

immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine

D7: veloce visita del centro di Trinidad e poi via verso Remedios, passando per la piantagione da canna da zucchero di Valle de los Ingenios, con la sua alta torre di controllo e i suoi 196 gradini. Dopo un succo di canna da zucchero, il viaggio prosegue in direzione Santa Clara, per visitare il memoriale dedicato al comandante Che Guevara e poi il monumento all'attacco del treno, operazione fondamentale nella liberazione dal dittatore Batista da parte del comandante; arriviamo a Remedios per gli ultimi giorni della vacanza...grossissima cena e 2 salti per digerire.

immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine

Pag. - 1 - 2 - 3

Torna su