» Mtb

20-10-2013

immagine

Monte Zuccherodante

Era da tanto che lo avevo nel mirino, finalmente arriva l'occasione di andare a fare il giro del Monte Zuccherodante, a Bagno di Romagna...salita comoda da San Piero in Bagno fino al crinale che regala stupende viste delle valli intorno colorate dei colori dell'autunno. Arrivati al passo dei Mandrioli il paesaggio cambia e ci tuffiamo dentro il fronte nuvoloso che avvolge il crinale, con paesaggi decisamente spettrali e suggestivi. Il fondo è abbastanza viscido e pieno di foglie, per tutta la prima parte della discesa; all'improvviso però il paesaggio cambia radicalmente e sembra di essere finiti sulla luna, il sentierino tracciato sul crinale nodu e pietroso e pure esposto ci porta verso i ruderi di Nasseto, dove inizia l'ultima parte della discesa, bella pietrosa e tecnica. Sosta salame poco prima di arrivare giù per riprenderci ed arrivare in forma a fare il bagno alle terme...spettacolo...birra e rientro a casa, ma le emozioni non sono finite: mega azione dei carabinieri al casello di San Lazzaro che lo chiudono per fermare un'Audi ed arrestare i malfattoni, pistola alla testa...rientro poi col diluvio per lavare le biciclette per concludere in bellezza. Da segnalare che tra i 3 biker in tutto che abbiamo incrociato in tutto il giro, uno lo conoscevo, era un mio cliente, che aveva perso le chiavi della macchina e stava risalendo lo zuccherodante a spinta per cercarle...le abbiamo trovate e spedite...tutto è bene quel che finisce bene!.

In totale sui 30 km percorsi e circa 1050 m di dislivello superati.



Segnala a delicious Segnala a facebook Segnala a Google Segnala a Microsoft Life Segnala a Twitter
 
Percorso gpx: zuccherodante_gmz.zip
Altimetria: vedi il grafico
Clicca qui per andare al percorso originale di Paolo C. su Giscover


immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine
Torna su